Saturday, February 1, 2020

Open Access Journal: Ciceroniana On Line

 [First posted in AWOL 13 March 2017, updated 1 Febrrury 2020]

Ciceroniana On Line
ISSN: 0009-6687
ISSN: 2532-5353 (online) 
Locandina del Congresso 
CICERONIANA ON LINE (COL) è pubblicata solo on line con cadenza semestrale (due numeri all’anno, eventualmente raggruppabili, sempre con segnatura 1-2) congiuntamente dalla SIAC (Société Internationale des Amis de Cicéron, (www.tulliana.eu) e dal CSC (Centro di Studi Ciceroniani di Roma) e ospita articoli concernenti Cicerone o il pensiero romano. 

Per quest'ultimo gli articoli devono trattare temi che nei contenuti o nelle condizioni della loro produzione abbiano un legame più o meno diretto con la filosofia a Roma o con il suo Fortleben. Articoli su Cicerone possono toccarne la figura storica, letteraria, filosofica e umana, le sue opere, le sue fonti e la sua fortuna. Tutte le discipline e tutte le metodologie di ricerca sono accolte: filologia, linguistica, storia letteraria, esegesi, retorica, Quellenforschung, filosofia, archeologia e storia dell’arte, storia, prosopografia, religione, psicologia, allusività, intertestualità, generi letterari, gender studies, antropologia, Fortleben, didattica, nuovi media e digitalizzazione e così via. 

COL, nata da una decisone comune del CSC (ultima conferma nella seduta della Giunta del 27 ottobre 2012) e della SIAC (decisione ratificata dall’Assemblea Generale il 15 gennaio 2010), si pone in continuità con Ciceroniana, Nuova serie, che dal 1973 al 2009 ha pubblicato a stampa gli atti dei primi 13 Colloquia internazionali del CSC. I numeri pregressi di Ciceroniana sono disponibili gratuitamente on line come parte integrante della collaborazione CSC-SIAC. La pubblicazione avviene grazie alla piattaforma Open Access dell’Università di Torino ed è ripresa nei siti web delle due istituzioni fondatrici.

La rivista è stata diretta per il triennio 2013-2015 da un Consiglio scientifico paritario nominato dalla SIAC e dal CSC. Il Consiglio è stato istituito originariamente dalle due società in dieci membri, Proff. M. De Nonno, P. Fedeli, L. Gamberale, G. Garbarino, G. Mazzoli (CSC); C. Guérin, C. Lévy, E. Malaspina, R. Pierini, F. Prost (SIAC); è facoltà del Consiglio decidere di aumentare la propria composizione; l’ingresso di nuovi membri nel Consiglio avviene per cooptazione. 
Nella riunione telematica del 17 maggio 2016 nel Consiglio sono stati cooptati i seguenti 7 membri per il triennio 2016-2018: Carmen Codoñer (Salamanca, Emerita); Catharine Edwards (University of London); Matthew Fox (Glasgow); Margaret Graver (Dartmouth College); Gesine Manuwald (University College, London); John Ramsey (Chicago, Emerito); Hiroyuki Takahashi (Kyoto).
2019





2017


V. 1, N. 2 (2017): Internationale Tagung "Was ist ein amicus?", Marburg, 18. – 19. Mai 2017

Che cosa è un amico? Riflessioni sugli aspetti teorici e pratici dell’amicitia in Cicerone
Organisationskomittee und Herausgabe der Berichte
Consiglio organizzatore e curatela degli atti
Giovanna Galimberti Biffino, Ermanno Malaspina, Gregor Vogt-Spira

Recensione del volume Was ist ein amicus? contenente gli atti del convegno.

















2019

V. 3, N. 2 (2019)
Locandina del Convegno di Macerata.
I contributi accolti in questo numero di COL hanno superato una successiva e distinta procedura di peer review, come tutti i numeri della Rivista corrispondenti ad Atti di convegni.

No comments:

Post a Comment